CHI SIAMO

Sabrina Losenno, Ferrara, 1991

Frequenta la Laba di Rimini, dove si laurea come Figura artistica per l’impresa con indirizzo Design, frequenta un corso di curatela a Torino per poi specializzarsi in Arti Visive e Moda presso lo Iuav di Venezia. Approfondisce le pratiche organizzative di eventi culturali e dal vivo presso il teatro di Modena e consegue un Master di II livello in Management Culturale presso il dipartimento di Management di Unife. Si interessa al legame tra arte e politica, con un’attenzione alle contaminazioni artistiche.

Giorgia Bergantin, Rovigo, 1994 

Laureata in Storia e Tutela dei Beni Artistici e Musicali all’Università di Padova nel 2016 e in Arti Visive all’Università di Bologna nel 2018. Specializzata nell’ambito della curatela, tra il 2019 e il 2020 ha frequentato il corso in Pratiche curatoriali e Arti contemporanee alla School for Curatorial Studies Venice a Venezia e il laboratorio curatoriale del MAF – Museo Acqua Franca di Milano. Collabora come assistente presso l’ufficio stampa di Chiara Vedovetto. Conoscere e far conoscere i molteplici linguaggi dell’arte contemporanea attraverso l’ideazione di progetti curatoriali e la scrittura d’arte è la sua vocazione.

Beatrice Marotta, Bologna, 1994 

Frequenta il Politecnico di Milano e nel 2016 consegue una laurea in Design di Interni e successivamente una magistrale in Arti Visive allo IUAV di Venezia.  Dopo due esperienze lavorative all’estero, una presso la galleria d’arte Uxval Gochez a Barcellona e una presso lo studio di Tomàs Saraceno a Berlino, ora collabora con artisti e una consulente d’arte. Appassionata di editoria d’arte, sia contemporanea sia dei primi del 900 e collezionista di libri, magazines e fanzine cerca di coniugare in tutti i suoi progetti ed idee architettura e design con l’arte contemporanea.

Marta Mazzoni, Ferrara, 1994 

Si laurea in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo all’Università Cattolica di Milano, dopo un tirocinio presso l’associazione culturale milanese Milano da Vedere. Segue un corso di curatela e uno di scrittura creativa per l’arte contemporanea a Bologna.
Attualmente sta conseguendo una seconda laurea in Beni Culturali a Ravenna. Trascorre diversi mesi in Brasile, dove cura la sua prima esposizione.
L’interesse per i viaggi e per la natura sono parte integrante del suo percorso, che cerca di coniugare con la passione per l’arte contemporanea.